Come festeggiare un compleanno di questi tempi? - Lilloland

Da quando siamo in emergenza con il CoronaVirus, per proteggere i nostri cari, abbiamo dovuto cambiare le nostre abitudini. Quello che prima era una semplice passeggiata, oggi ha acquisito un valore del tutto diverso. E per i bambini è anche più difficile. La mancanza del sole, degli amici e dell’aria aperta può davvero essere un problema a quell’età. Se poi in queste settimane è capitato o capiterà anche il compleanno, non poterlo festeggiare pienamente con amichetti e familiari, potrebbe essere ancora più pesante per loro.

Siamo abituati a compleanni dove i bambini corrono, si divertono, fanno giochi, ballano, abbracciano le mascotte e fanno le foto con loro, si truccano e saltano sulle nostre giostre, mangiano in compagnia e fanno anche dei piccoli laboratori, il tutto con addobbi spettacolari affinché sia tutto indimenticabile.

Ma come organizzare, in questo periodo, una festa altrettanto indimenticabile anche senza il nostro aiuto?

Per cominciare, è bene prepararsi almeno 5 giorni prima, in modo tale da non dover rincorrere il tempo all’ultimo secondo.

Trova il Tema della Festa: Chi meglio di voi genitori può sapere cosa può piacere ai vostri figli? Che sia un super eroe oppure un personaggio dei cartoni animati o anche un tema più ampio come dinosauri o il futuro, il tema è sicuramente quello che farà immergere il vostro bimbo in una nuova atmosfera.

Torta: La torta può essere fatta in casa o comprata da un buon pasticcere, noi consigliamo di comprarla dal pasticcere perché, su richiesta, può decorarla secondo il tema della festa. Se però si è bravi in cucina può essere un esperimento divertente per mettersi alla prova in qualcosa di nuovo, magari proprio con l’aiuto di vostro figlio, se ha l’età giusta.

Buffet: anche qui, come la torta, potete decidere se cimentarvi voi creando biscotti e rustici fatti in casa oppure ordinare qualcosa in qualche rosticceria.

Box e Allestimenti: l’allestimento è forse l’aspetto più importante dell’organizzazione della festa, perché ha il compito di far immergere il festeggiato in una nuova ambientazione e di sorprenderlo. Individuato lo spazio nel salone potete optare per due diverse soluzioni, o allestire tutto il salone con l’effetto WOW! oppure allestire un tavolo con dei palloncini.

 

Nel primo caso avete bisogno di tanti palloncini che possibilmente decorino il soffitto, mi raccomando alla scelta dei colori abbinati al tema. I palloncini da soli davvero possono fare una grande differenza, quindi più ce ne sono, più sarà indimenticabile per vostro figlio. Su internet trovate alcuni tutorial per fare anche alcune composizioni in base a ciò che vi serve. Comprate le vettovaglie a tema, tovaglia, piatti, bicchieri, anche se non ci saranno gli invitati, l’impatto è importante per la buona riuscita. Inoltre potete anche stampare immagini in base al tema che avete deciso e metterle con un patafix su vetri e muri (il patafix non rovina l’intonaco).

Nel secondo caso vi basta allestire il tavolo con la torta con qualche decorazione, adesivi e immagini e qualche piccola costruzione.

Ha poi importanza la costruzione di un piccolo box personalizzato, anche questo potete crearlo da voi o comprarlo. Se avete una buona manualità lo potete personalizzare con facilità, ricordate di metterci dentro qualche sorpresa tipo caramelle, succhi, piccoli giocattoli a tema, cioccolatini, leccalecca o qualsiasi altra cosa vogliate che vostro figlio abbia.

Invitati: Anche se non possiamo vedere le persone fisicamente (almeno non tutte) qui avete due soluzioni o create un video di auguri con tutti i vostri cari oppure potete fare una chiamata su una delle tante piattaforme che esistono: la più famosa è Zoom oppure Meet di Google.

Godersi la festa: Una volta preparato il tutto, non dovete far altro che fare ciò che avete sempre fatto in ogni altra festa.

Speriamo che questa piccola e semplice guida possa darvi qualche idea per poter far un bel compleanno a vostro figlio anche se il periodo non è dei migliori. Potete sicuramente farcela da soli, ma se volete un aiuto in una qualsiasi delle seguenti categorie, Lilloland potrà supportarvi al meglio nel limite di ciò che ci sarà permesso fare.

Sperando di poter ritornare a divertirci insieme.

Staff Lilloland.

“Sito in aggiornamento, ci scusiamo qualora alcune informazioni potessero risultare incomplete o inesatte. Stiamo lavorando per una riapertura in completa sicurezza.